Libreria Oikos Driade anni '80

le caratteristiche della libreria Oikos Driade anni '80

Antonia Astori durante gli anni '80 realizza per Driade una linea di composizioni per libreria che prende il nome di Oikos. Si tratta ovviamente di moduli che possono essere utilizzati in modo indipendente l'uno dall'altro ma che possono anche essere composti insieme sino a creare delle librerie personalizzate perfette per ogni diversa esigenza di spazio e per ogni diversa esigenza di stile.

Una delle composizioni senza dubbio pi¨ famose Ŕ la composizione Oikos P, una libreria con ben 112 ripiani che creano spazi contenitivi di diverse dimensioni a seconda della tipologia di oggetti o di libri che devono in essi trovare alloggio. Si tratta di una libreria di grandi dimensioni che arriva a coprire per intero una parete dell'ambiente e che offre anche la possibilitÓ di essere utilizzata come parete divisoria leggera ed elegante. ╚ interamente realizzata in legno bianco in modo che non appesantisca le pareti e i moduli contenitivi sono via via pi¨ piccoli dal basso verso l'alto.

Libreria oikos anni '80

Immagine presa da http://atcasa.corriere.it/

╚ molto famosa anche la composizioni Oikos O realizzata con caratteristiche e misure molto simili alla precedente composizione Oikos P ma ideale soprattutto per coloro che necessitano di una libreria in cui inserire molti complementi di arredo oltre che libri. Offre infatti spazi contenitivi di dimensioni molto grandi che sono perfetti per ceramiche, soprammobili e vasi oltre che per libri di grandi dimensioni. ╚ senza dubbio anche la scelta ideale per coloro che possiedono molti libri d'arte caratterizzati dal fatto di essere molto alti e pesanti. Senza dubbio si tratta di una libreria perfetta per l'arredamento del salotto e della camera da letto.

Fanno parte della linea Oikos anche delle composizioni di dimensioni molto pi¨ piccole che possono essere accostate l'una all'altra sino a creare delle librerie adatte anche per gli spazi pi¨ angusti. Possiamo ad esempio ricordare la composizione Oikos A con spazi contenitivi quadrati e rettangolari di diverse dimensioni e completamente a vista, il modulo compositivo Oikos G con soltanto le mensole ideale quindi solo ed esclusivamente per l'alloggio dei libri e tutte le composizioni H, I e L caratterizzate dal fatto di essere in possesso di ante a vetro. Le composizioni con le ante a vetro sono in realtÓ molto versatili perchŔ possono essere utilizzate sia come librerie che anche come credenze per la cucina.

Non c'Ŕ davvero limite a quello che si pu˛ fare con una composizione Oikos ed Ŕ senza dubbio questa sua grande versatilitÓ e funzionalitÓ che ha segnato per sempre la sua larga diffusione.

Articoli Correlati