Computer Apple anni '70

le caratteristiche dei computer Apple degli anni '70

Il primo computer della Apple risale proprio agli anni '70. Si tratta del computer Apple I, meglio conosciuto come Apple-1, realizzato da Steve Wozniak, Steve Jobs e Ron Wayne. Questo computer fu presentato in anteprima mondiale nell'aprile del 1976 all'Homebrew Computer Club di Palo Alto in California ed inizi˛ ad essere commercializzato giÓ a partire dall'estate dello stesso anno. Il prezzo del computer Appel-1 era pari a 666,66 dollari. Di questo modello ne furono prodotti soltanto 200 esemplari.

Quando noi parliamo di computer ci immaginiamo subito un computer completo di ogni accessorio ma in realtÓ l'Apple-1 era soltanto una scheda madre che doveva poi essere accessoriata per renderla funzionante. La scheda madre Apple-1 conteneva solo 30 chip ma per questi tempi era una scheda assolutamente molto evoluta. L'Apple-1 era infatti il primo computer nella storia che poteva essere sviluppatao con un sistema di output-input realizzato attraverso una tastiera alfanumerica e un display video. L'utente inseriva i dati nella tastiera per poi vederli comparire nell'interfaccia video in modo veloce ed efficiente. Proprio per questo motivo deve necessariamente essere considerato come il precursore dei nostri computer  di oggi.

computer apple-1 anni '70

Immagine presa da www.computersciencelab.com

A quel tempo per˛ non erano ovviamente disponibili dei computer giÓ assemblati come quelli a cui oggi siamo abituati. Gli utenti dovevano assemblare i vari componenti da soli e dovevano anche trovare il modo di creare un'alloggio adeguato per questi componenti che solitamente veniva realizzato con del legno.

Si stima che dei 200 esemplari prodotti del computer Apple I ne dovrebbero essere sopravvissuti solo una quarantina. Nelle aste degli ultimi anni sono comparsi alcuni di questi esemplari di cui uno Ŕ stato venduto nel 1999 ad un prezzo di 50.000 dollari e un altro nel 2010 ad un prezzo di ben 156.000 euro.

Nel giro di pochissimi anni l'Apple I fu soppiantato dal nuovo modello Apple II. L'Apple II inizi˛ ad essere commercializzato nel 1977 e pu˛ essere considerato come il primo personal computer della storia che non veniva pi¨ utilizzato solo per il lavoro ma anche per il tempo libero e per i videogame.

computer apple II anni '70

Immagine presa da http://it.wikipedia.org

L'Apple II possiede un microprocessore MOS 6502, una memoria Ram da 4 KB che pu˛ essere espansa sino a 48 KB, un Basic su ROM da 12 KB, un monitor, un registratore per le cassette o un driver per floppy disk. Al di lÓ quindi delle ovvie differenze con i computer a cui noi oggi siamo abituati questo computer della Apple anni '70 deve essere considerato come il loro fratello. Inoltre il computer Apple II poteva anche essere connesso ad una stampante e ad un modem.

Nel 1979 venne realizzata una nuova versione di questo primo personal computer, l'Apple II Plus.

Articoli Correlati